Politiche giovanili

POLITICHE GIOVANILI

 

L'Ufficio Politiche Giovanili mette in atto, controlla e coordina servizi finalizzati alla promozione e realizzazione di interventi di carattere informativo e divulgativo, socio-culturale e artistico, volti a suscitare l’interesse e la partecipazione dei giovani, sollecitandone l’agio e il protagonismo, stimolandone la creatività, l’espressione e l’autodeterminazione.

Nello specifico, l'Ufficio Politiche Giovanili, si occupa del servizio di  Cittadella dei giovani, situata nella struttura dell’ex- Macello civico di Viale Garibaldi, n. 7, restaurata e rinnovata, grazie ai finanziamenti della Comunità Europea, è un centro permanente di attività per i giovani, offre servizi che spaziano dal teatro ai laboratori artistici, musicali e multimediali, dalla caffetteria, con lo spazio incontro “Forum”, l’”internet Point”, all’utilizzo di attrezzature informatiche e multimediali di buon livello, dalle sale espositive (utilizzabili anche per ospitare eventi, incontri, ecc.), alle aule corsi, da un centro di documentazione, con la sala di lettura e l’Informagiovani, agli spazi comuni all’interno della Cittadella e a luoghi di aggregazione decentrati, in cui l’attività può essere svolta con il supporto di operatori qualificati e competenti.

I giovani sono coinvolti in attività ed iniziative a sfondo culturale, sociale ed artistico, a cui si aggiungono le attività formative, anche a livello semi-professionale, e d’informazione.

Le attività promosse dalla Cittadella sono rivolte a tutta la comunità giovanile valdostana, prioritariamente d’età compresa fra i 14 i 29 anni, ma possono aprirsi anche a categorie particolari di utenza, come famiglie, bambini, adulti, anziani e immigrati, con attività e iniziative dedicate, organizzate in collaborazione con altri Enti o privati.

La Cittadella dei giovani di Aosta è affidata in concessione del RTI TRAIT D’UNION soc. coop. Soc. - L’EUBAGE s.r.l. -QUINTETTO OLS s.r.l - rappresentato dal capogruppo TRAIT D’UNION Soc. Coop. Soc.,. E’ cofinanziata, oltre che dal Comune di Aosta, anche dall’Assessorato Regionale alla Sanità, dall’Assessorato Regionale alla Cultura e Pubblica Istruzione e dal CPEL, enti firmatari di un apposito Protocollo d’Intesa che, oltre a stabilire ruoli, compiti e oneri finanziari dei partner, fa del servizio una importante realtà a livello regionale.

Opportunità lavorative offerte: volontari, tirocinanti universitari e/o operatori in servizio civile possono richiedere di prestare la propria attività nell’ambito delle iniziative della Cittadella, sotto la piena e totale responsabilità del Concessionario, che li potrà utilizzare integrando l’impiego dei propri operatori professionali.

 

 

 

INFORMAZIONI E CONTATTI:  

Assessorato Politiche Giovanili Comune di Aosta
Piazza E. Chanoux, 1

Tel: 0165/300461/300412 - Fax: 0165/32870

e-mail: politichegiovanili