Il Sindaco

Fulvio Centoz

 

Nasce ad Aosta, il 4 febbraio 1975, si sposa con Manuela Lucianaz ed è padre di tre figli, Aline, Jean Louis e Olivier.
Nel 2008 diventa funzionario amministrativo presso l’Ufficio del Difensore civico della Valle d’Aosta dopo aver conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia e dopo aver lavorato per alcuni studi legali di Aosta ottenendo l’abilitazione alla professione forense.

Nel gennaio del 2014, a seguito di selezione interna, ottiene un incarico di particolare professione nell’ambito dell’Assessorato alla Sanità e diventa il delegato alle Tutele, Curatele e Amministrazioni di Sostegno della Regione autonoma della Valle d’Aosta.

 

Nel 2005 viene eletto consigliere comunale a Rhêmes-Notre-Dame e ricopre la carica di Presidente della Commissione per i Regolamenti e membro della Commissione elettorale comunale.
Nel 2007 partecipa alle primarie per le elezioni del nascente PD. Nel 2009 viene eletto componente della Direzione Regionale del Partito Democratico della Valle d’Aosta.
Nel 2010 si presenta nuovamente alle elezioni comunali di Rhêmes-Notre-Dame e diventa Sindaco.

È membro del Consiglio dei Sindaci della Comunità Montana Grand-Paradis, dove si occupa di rifiuti, di servizio idrico integrato e di progetti europei.
Componente dell’Assemblea del Consiglio permanente degli enti locali e del Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta dove si occupa di lavoro e pubblico impiego.

Nell’autunno del 2012, alle elezioni primarie per la scelta del candidato alla carica di Presidente del Consiglio del centrosinistra, è promotore e coordinatore del Comitato “Valle d’Aosta con Renzi”.
All’interno dell’organo dirigente del PD della Valle d’Aosta ricopre la carica di Responsabile del Dipartimento Autonomia, Federalismo, Europa ed Enti Locali.

Si candida alle elezioni regionali del 2013 e con 459 preferenze si piazza al sesto posto della lista PD-Sinistra VDA.
Il 22 febbraio 2014 viene ratificata la sua elezione a Segretario regionale del Partito Democratico della Valle d’Aosta.

Alle elezioni comunali del 10 maggio 2015 è candidato sindaco per la coalizione formata da Union Valdôtaine, Stella Alpina, Partito Democratico e Creare VdA che si afferma al primo turno con il 54.18% dei consensi.