Rotatoria della Stele della Pace

Rotatoria della Stele della Pace


                                                                                                               Indietro


Nella rotatoria sita fra via I° Maggio e via Lavoratori Caduti Col du Mont è inserita, da qualche anno, una scultura del famoso artista e scultore romano Umberto MASTROIANNI (Fontana Liri, Frosinone, 1910 - Marino Laziale, Roma, 1998).
Rotatoria vista da sudL'opera, realizzata nel 1973 e denominata "La Stele della Pace", è di proprietà della Regione Valle d'Aosta in seguito alla donazione effettuata dall'artista nel 1987, in occasione della mostra «Umberto Mastroianni. L'irruenza della forma», tenutasi ad Aosta nello spazio espositivo dell'antica Chiesa di San Lorenzo nel periodo luglio-settembre 1987.
È una scultura in acciaio realizzata in due pezzi (piedistallo + elemento scultoreo) per un'altezza totale di circa 12 metri.Stele della Pace


La scultura in oggetto è stata concessa in uso, da parte della Regione, al Comune di Aosta al fine di poterla collocare in un'area urbana che ne consentisse un giusto apprezzamento e che, al contempo, grazie a quest'opera, venisse ad essere valorizzata.

L'arredo della rotonda è impreziosito da 9 cipressi toscani della varietà "Stricta" (Cupressus sempervirens Stricta), dal severo colore verde scuro e dalla forma affusolata, che, disposti simmetricamente, esaltano la forma stretta e slanciata della scultura.

Stele della Pace
Il basamento che sostiene il monumento è circondato da una elegante siepe sempreverde costituita da lauroceraso della varietà "Otto Luyken" (Prunus laurocerasus Otto Luyken).
Ben ventuno aiuole circondano la porzione più esterna della rotonda; di forma ottagonale, sono realizzate con bordure in pietra.
In nove di esse sono posti degli agrifogli a sfera di notevoli dimensioni di due varietà diverse: agrifoglio variegato (Ilex aquifolium variegata), dalle foglie gialle e verdi e dalle bacche rosse, e agrifoglio comune (Ilex aquifolium) dalle foglie verdi scuro ed anch'esso con bacche rosse.
All'interno delle rimanenti dodici aiuole si susseguono tutto l'anno numerose fioriture multicolori, alternate a decorazioni realizzate con pietre di diverse dimensioni e tonalità.

Un impianto di illuminazione all'avanguardia, costituito da quattro fari monodirezionali a led, illumina dal basso la scultura con quattro accattivanti colorazioni che si alternano a brevi intervalli.

 

 

 


Link

 

Rotonda Mastroianni Biografia dell'artista Umberto Mastroianni