Giardino via Stevenin

Giardino di via Stevenin

 

                                                                                                                Indietro

                                                                                                                    
 

Vista dall'esternoSi tratta di un giardino situato a due passi dal centro storico della città, in una posizione tranquilla e caratteristica.
Dal suo interno si possono ammirare da vicino alcune porzioni di mura romane e, in particolare, una torre medievale, la Tour de Bramafan, risalente all'XI secolo e residenza dei Visconti di Savoia.

AVista dall'internoll'interno del giardino trovano spazio alcuni alberi, in particolare due meli da fiore, spettacolari nella fioritura primaverile e nella successiva fruttificazione autunnale, periodo durante il quale queste piante si riempiono di frutti rossi che permangono sulla pianta anche per mesi (salvo diventare cibo per gli Frutti del melo da fioreuccelli).








Vi sono poi un esemplare di liquidambar, dalla caratteristica corteccia scanalata e dalle foglie rosso fuoco in autunno, un frassino e un acero.
Diversi arbusti, fra cui piante di rose e di ibisco, completano l'arredo vegetale di questo piccolo spazio verde, dotato anche di alcune panchine e di una fontanella per l'acqua potabile.