Carpino

Carpino

                                                                                                                Indietro

  

Carpino fastigiato in piazza PlouvesIl carpino bianco (carpinus betulus) è una pianta molto versatile. Nell'ambito del verde viene infatti utilizzata sia come albero sia come siepe per la chioma fitta che la caratterizza. Si tratta di una pianta molto apprezzata nell'arte topiaria (realizzazione di sculture vegetali) in quanto resiste bene alle potature ed è dotata di elevata capacità di ricaccio. L'intreccio di rami rende il carpino particolarmente decorativo anche durante la stagione invernale, quando le foglie seccano, ma spesso permangono sulla pianta fino alla primavera successiva.

Il legno del carpino veniva utilizzato in passato per la realizzazione di utensili e di attrezzature agricole vista l'elevata resistenza all'usura di questo legno. 

Il carpino, in particolare la varietà Fastigiata, con forma piramidale della chioma, lo troviamo in città in diverse zone: in via Festaz, in piazza Plouves, in via Roma, in corso Battaglione, in piazza Ducler, al parco Saumont e al parco Fontaine Saint-Ours.

Un viale di carpini, di recente impianto, è stato realizzato nel nuovo tratto stradale di via Croix Noire.

Il carpino utilizzato a siepe si può invece ammirare in piazza Battaglione Cervino, in piazza Ducler, al parcheggio di Ossan ed al parco giochi di Signayes.

 

Rami di carpino in fiore