PagoPA

                                     

 

PAGAMENTI INFORMATICI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Il tema dei pagamenti elettronici ha subito un notevole sviluppo con la realizzazione del sistema “pagoPA” che concretizza le nuove disposizioni di legge sull’amministrazione digitale.

L’utilizzo del Nodo dei Pagamenti-SPC è obbligatorio per tutte le pubbliche amministrazioni che hanno dovuto aderire entro il 31 dicembre 2015 mediante un piano di attivazione dei servizi di pagamento online entro il 2016.

Per consentire ai cittadini la possibilità di pagare telematicamente, Il Comune di Aosta con la delibera di giunta n. 216 del 30 dicembre 2015 ha aderito al Nodo dei Pagamenti-SPC assolvendo così agli obblighi previsti dalle Linee guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) per la gestione dei pagamenti nei confronti della pubblica amministrazione, rispondendo appieno all’esigenza di semplificazione e razionalizzazione del settore pubblico.

 

INFORMAZIONI UTILI

 

LINEE GUIDA per l'effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle Pubbliche Amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi (fonte:Agenzia per l’Italia Digitale

GUIDA TECNICA per l'adesione degli Enti creditori (fonte:Agenzia per l’Italia Digitale) 

PROCEDURA di ABILITAZIONE per l'avvio in esercizio di un Ente creditore (fonte:Agenzia per l’Italia Digitale) 

SCHEMA di PIANO di ATTIVAZIONE sul nodo nazionale dei servizi di pagamento per i soggetti intermediati (fonte:Agenzia per l’Italia Digitale)  

ISTRUZIONI per la COMPILAZIONE del piano di attivazione (fonte:Agenzia per l’Italia Digitale) 

REGOLAMENTO inerente l'uso del marchio collettivo refistrato “PagoPA” (fonte: Agenzia per l’Italia Digitale) 

CIRCOLARE AGID n.1 del 06/02/2015 ad oggetto “Logo “PagoPA” per il sistema dei pagamenti eletronici a favore delle Pubbliche Amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi”(fonte: Agenzia per l’Italia Digitale) 

Maggiori informazioni sul sito dell’AGENZIA per l’ITALIA DIGITALE