Giovani

UFFICIO POLITICHE GIOVANILI
Piazza Chanoux, 1
Tel. 0165 300526
e-mail: politiche-giovanili@comune.aosta.it

Orario di apertura al pubblico:

lunedì e mercoledì: 8,30 -12.30
martedì e giovedì: 8,30 -12.30 / 14.00-16.00

venerdì: 8,30 -12.00

L'Ufficio Politiche Giovanili mette in atto, controlla  e coordina servizi finalizzati alla promozione e realizzazione di interventi di carattere informativo e divulgativo, socio-culturale e artistico, volti a suscitare l’interesse e la partecipazione dei giovani, sollecitandone l’agio e il protagonismo, stimolandone la creatività, l’espressione e l’autodeterminazione.

Nello specifico, fanno parte dell'Ufficio Politiche Giovanili i seguenti servizi:

La Cittadella dei giovani -  www.cittadelladeigiovani.it   - situata in Viale Garibaldi, n. 7, restaurata e rinnovata, grazie ai finanziamenti della Comunità Europea,  è una struttura, un servizio ed un progetto rivolto ai giovani della Valle d’Aosta;

  E’ un centro permanente di attività che offre servizi che spaziano dal teatro ai laboratori artistici, musicali e multimediali, dalla caffetteria, con lo spazio incontro “Forum” e wi-fi libero, all’utilizzo di attrezzature informatiche e multimediali di buon livello, dalle sale espositive (utilizzabili anche per ospitare eventi, incontri, ecc.), alle aule corsi, con la sala di lettura e uno spazio dedicato all’orientamento scolastico universitario, formativo e lavorativo, agli spazi comuni all’interno della Cittadella e a luoghi di aggregazione decentrati, in cui l’attività può essere svolta con il supporto di operatori qualificati e competenti.

E’ un luogo aperto di confronto tra culture, lingue, paesaggi e tradizioni, a volte molto diverse fra loro, e quindi si caratterizza come luogo di promozione di valori della coesione, dell’integrazione tra differenze e della condivisione di esperienze tra giovani.

Possono trovarvi sede arte e creatività, musica, teatro e danza, gioco, istruzione e formazione, studio e svago.

Le attività promosse dalla Cittadella sono rivolte a tutta la comunità giovanile valdostana, prioritariamente d’età compresa fra i 14 i 29 anni, ma possono aprirsi anche a categorie particolari di utenza, come famiglie, bambini, adulti, anziani e immigrati, con attività e iniziative dedicate, organizzate in collaborazione con altri Enti o privati.

La Cittadella dei giovani di Aosta è affidata in concessione ad un  Soggetto Privato, che la gestisce in autonomia sulla base di un progetto approvato in sede di gara d’appalto, sulla cui corretta realizzazione vigilano gli Enti che compartecipano alla sua gestione finanziaria: il Comune di Aosta, l’Assessorato Regionale alla Sanità e alle Politiche Sociali, l’Assessorato Regionale all’Istruzione e Cultura ed il Consorzio Enti Locali della Valle d’Aosta,  firmatari di un apposito Protocollo d’Intesa che, oltre a stabilire ruoli, compiti e oneri finanziari dei partner, riconosce il servizio come una importante realtà a livello regionale.

Opportunità lavorative offerte: volontari, tirocinanti universitari e/o operatori in servizio civile possono richiedere di prestare la propria attività nell’ambito delle iniziative della Cittadella, sotto la piena e totale responsabilità del Concessionario, che li potrà utilizzare integrando l’impiego dei propri operatori professionali.