Pozzo Giardini

Pozzo Giardini

 
 
Pozzo GiardiniIl pozzo è situato nel giardino pubblico a lato del viale Conseil des Commis, nell'angolo tra via Festaz e via C. Ollietti.
Il pozzo raggiunge una profondità di circa 72,00 m.

La struttura è completamente interrata e l'accesso avviene tramite scala in c.a., previa apertura di una botola di dimensioni cm 80 x 320. Essa è suddivisa in un avampozzo e un locale per l'impianto elettrico.
L'avampozzo ha dimensioni nette interne di m 3,00 per m 3,50 con un altezza di m 1,95.
Una seconda botola, di dimensioni cm 60x200, munita di lucchetto e ricavata sulla soletta di copertura, permette le eventuali estrazioni delle tubazioni e della pompa sommersa.

Il pozzo ha un diametro di mm 520, nel suo interno trovano collocazione la tubazione di diametro 200 mm, la pompa sommersa in grado di erogare una portata di circa 80 l/s con prevalenza di m 100,00 e il sondino per la misurazione del livello di falda, collegato al sistema di telecontrollo.
Sulla tubazione di mandata alla rete cittadina, del diametro di mm 200, oltre alla valvola di non ritorno, sono installati un trasduttore di pressione, una valvola a farfalla con attuatore e un misuratore elettromagnetico di portata, tutti collegati al sistema di telecontrollo.
Dalla tubazione di mandata in rete viene derivata la tubazione per il prelievo per l'analisi mensile della potabilità e lo scarico, comandato da una saracinesca telecomandata, di diametro 100/125 mm, verso la rete fognaria.

Nel locale adiacente all'avampozzo sono collocati i quadri elettrici e le apparecchiature del sistema di telecontrollo.
La fornitura elettrica da parte della Deval avviene in alta tensione (15.000 V) quindi per essere utilizzata dall'impianto deve essere trasformata a 220/380 e ciò avviene in una cabina primaria di proprietà comunale collocata nell'interrato del vicino edificio adibito a Liceo Scientifico.
Il ricambio d'aria avviene tramite idonea bocca di lupo adiacente all'avampozzo.

Attualmente il pozzo è regolarmente funzionante ed utilizzato per l'alimentazione della rete idrica cittadina ed è stato oggetto di intervento di ristrutturazione nell'anno 2000.

Link