Pozzo SMartin

Pozzo S.Martin

 
 
 
Pozzo SMartinE' ubicato tra via Saint Martin de Corlèans e via Parigi all'altezza dell'incrocio con via monte Grivola. Il pozzo si trova al centro di un ampio piazzale di proprietà comunale, di forma rettangolare, recintato lungo il perimetro e pavimentato in conglomerato bituminoso.

Il pozzo inizialmente del diametro di mm 500 è stato recentemente reincamiciato riducendone il diametro a mm 300, il pozzo raggiunge una profondità di circa 55 m. E' preceduto da un avampozzo di forma rettangolare, delle dimensioni interne di m 3,00 x 3,55 per m 2,00 di altezza, e sul lato ovest è posto il suo accesso costituito da una scala in cemento armato.

Una botola in acciaio zincato verniciato, di dimensioni nette di m 2,00 x 0,60 ricavata sulla soletta di copertura, permette le eventuali estrazioni delle tubazioni e della pompa sommersa in grado di erogare una portata di circa 22 l/s con una prevalenza di m 101,50.Pozzo SMartin

Sulla tubazione di mandata alla rete cittadina, del diametro di mm 150, oltre alla valvola di non ritorno, è installata la valvola a farfalla con attuatore, a monte di questa viene derivata la condotta di scarico anch'essa provvista di una valvola a farfalla con attuatore.
Dalla tubazione di mandata in rete viene derivata la tubazione per lo scarico verso la rete fognaria, comandato da una saracinesca telecomandata, di diametro 150 mm,.
La cabina di manovra è posta in un ampio fabbricato di pianta rettangolare delle dimensioni interne nette di m 4,50 x 7,60 l'altezza interna è differente per la parte ad ovest, dove misura m 4,25, e per la parte ad est dove è circa 8,00 m.

Sopra alla parte di altezza inferiore vi è una cabina di trasformazione elettrica della Deval.
Al piano terra sono collocati il quadro e le apparecchiature del sistema di telecontrollo quali il trasduttore di pressione e il misuratore di portata installato sulla tubazione di mandata ed i quadri elettrici, inoltre vi è installato anche il rubinetto per il prelievo per le analisi della potabilità dell'acqua sia sulla condotta di mandata in rete che sullo scarico.Il ricambio d'aria avviene tramite la botola posta sulla soletta.

Attualmente il pozzo è regolarmente funzionante ed utilizzato per l'alimentazione della rete idrica cittadina ed è stato oggetto di intervento di ristrutturazione nell'anno 2000.