Materiali da differenziare

Materiali da differenziare

MATERIALI DA DIFFERENZIARE

Carta
- giornali, riviste, libri, quaderni
- fotocopie, fogli vari e dépliants (togliendo parti adesive, in plastica o metallo)

Cartone
- cartoni piegati, imballaggi e scatole in cartone

Vetro e Lattine
- bottiglie di vetro, vasetti, bicchieri
- imballaggi di cibo e bibite marcati AL

Plastica
- tutte le plastiche da imballaggio
- bottiglie di acqua e bibite (schiacciate e richiuse con il tappo), contenitori per liquidi, flaconi di detersivo, shampoo, confezioni per alimenti, cassette per prodotti ortofrutticoli, reti per frutta, polistirolo

Rifiuti Indifferenziati
in generale tutto quello che non si può differenziare: piatti, posate, bicchieri in plastica, giocattoli, gomma, musicassette, pannolini, stracci sporchi, carta carbone o plastificata, resti di cucina

Verde
- sfalcio, ramaglie, potature di alberi e siepi, foglie, piante senza terra
Si può richiedere il servizio gratuito presso il numero verde 800.778.797; verrà consegnato il cassonetto da esporre nei giorni comunicati.

Rifiuti Ingombranti
- poltrone, divani, materassi, imballaggi per elettrodomestici non in cartone, reti per letti, mobili vecchi, elettrodomestici (frigoriferi, lavatrici, ecc.), materiale elettronico usato
Ritiro GRATUITO SU CHIAMATA telefonando al numero verde 800.778.797 che fornirà tutte le indicazione necessarie.
Il conferimento degli ingombranti senza prenotazione o l'abbandono su suolo pubblico sono vietati, e punibili con sanzioni amministrative.