mag06-pag12

mag06-pag12
Aostainrete
tecnologia al servizio dei cittadini
Le priorità del piano operativo informatico


In una delle sue ultime riunioni, la Giunta comunale ha approvato - su proposta dell'Assessore ai Sistemi Informativi, Guido Cossard - il Piano Operativo per il 2006 del Comune di Aosta per l'informatica e le telecomunicazioni. Il documento stabilisce le principali azioni nel campo dell'innovazione tecnologica e costituisce un elemento di supporto alla riorganizzazione globale dell'ente verso l'esterno.
La volontà di imprimere un'accelerazione più significativa ai processi che riguardano questo settore è testimoniata anche dall'investimento sostenuto, nel tempo, dal Comune. Dai 589 mila euro destinati all'informatica e alle telecomunicazioni nel 2002, si è passati a circa un milione e 100 mila del 2005. Lo stanziamento per l'anno in corso ammonta poi a un milione 433 mila euro, a riprova di un impegno sempre maggiore.
Le linee degli interventi si sviluppano lungo cinque assi prioritari: l'avviamento del nuovo sito web comunale e della Intranet interna (aprendo una nuova era di servizi basati sulle tecnologie Internet); il consolidamento della posizione della Città di Aosta nel circuito delle città più innovative nel contesto nazionale, con l'attivazione dei servizi in rete a cittadini e imprese; la revisione e razionalizzazione delle infrastrutture tecnologiche; il completamento dell'applicazione delle normative su sicurezza e privacy; la partecipazione del Comune di Aosta nei processi di mag06-pag12innovazione a livello regionale, attraverso i servizi offerti da "Partout" e dai progetti di e-Government, partecipati dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta.
Esaminando nel dettaglio i singoli progetti, appaiono di particolare rilievo, anche per il 2006, le attività legate alla Carta d'Identità Elettronica, con il completamento della distribuzione alla popolazione e l'inizio dell'erogazione dei servizi demografici in rete, come previsto dal progetto originario. Si provvederà, inoltre, alla dismissione graduale della piattaforma IBM AS400, a causa della sua obsolescenza rispetto agli standard moderni.
Verrà completato il cablaggio strutturato dell'Hôtel des Etats e verranno trasformati i cablaggi delle sedi periferiche (Polizia Municipale e Servizi Sociali). Inoltre, verrà rafforzato il collegamento tra enti pubblici locali, al fine di condividere informazioni provenienti da fonti differenti, per snellire i procedimenti e quindi i rapporti con il cittadino.
È previsto l'aggiornamento di circa 80 postazioni di lavoro, l'acquisto di due nuovi server centrali e infine verrà completata la realizzazione della nuova sala server che permetterà di riorganizzare le risorse aumentando la sicurezza degli ambienti e la salvaguardia dei dati.
Al fine di proseguire speditamente nell'erogazione dei servizi in rete ai cittadine e imprese, mediante l'utilizzo della Carta d'Identità elettronica verranno installati sei nuovi totem di cui tre dislocati nel civico palazzo, in particolare presso le sale d'attesa dello Sportello del cittadino e dell'Ufficio tecnico e lungo il corridoio degli uffici Anagrafe 1 e 2; due rispettivamente presso le biblioteche di viale Europa e del quartiere Dora; l'ultimo presso il cimitero comunale.
Nel corso del 2006 verrà, infine, ripristinato il collegamento ad Internet per le biblioteche comunali di viale Europa e del Quartiere Dora. L'obiettivo è fornire un servizio di qualità per la navigazione con una linea veloce del tipo ADSL, attraverso una postazione adeguata alla navigazione, che permetterà la fruizione di contenuti multimediali disponibili in rete.

Roberto Gens



I dati di spesa nel settore informatico:

Area intervento POA 2002 2003 2004 2005 2006

Infrastrutture

¿ 90.942,00

¿ 75.000,00

¿ 420.000,00

¿ 101.663,00

¿ 393.000,00

Sistemi informativi

¿ 15.565,00

¿ 416.634,00

¿ 100.000,00

¿ 365.000,00

¿ 354.000,00

Esercizio

¿ 482.710,00

¿ 504.756,00

¿ 533.000,00

¿ 632.857,00

¿ 686.000,00

Totale annuale

¿ 589.217,00

¿ 996.390,00

¿ 1.053.000,00

¿ 1.099.520,00

¿ 1.433.000,00

Trend di crescita annuale spesa informatica

69,104%

5,682%

4,42%

30,33%