dic06-pag04

dic06-pag04
la "Plaine" incontra IL PRESIDENTE CAVERI
Aeroporto e trasporti pubblici i principali temi del confronto con i Sindaci

Ragionare in un'ottica di "rete", considerando l'area di Aosta e della sua cintura nell'insieme, per ricercare e definire soluzioni condivise ai problemi propri della zona. È questa la logica nella quale, sempre più, operano i componenti del Conseil de la Plaine, l'organo che raggruppa i rappresentanti delle Amministrazioni del capoluogo regionale e dei quindici comuni limitrofi, presieduto dal sindaco coordinatore Guido Grimod. Proprio in ossequio a tale spirito, un significativo confronto, al quale ha preso parte anche il presidente della Regione Luciano Caveri, ha recentemente riguardato alcune questioni di importanza strategica per lo sviluppo della "plaine d'Aoste".
Il tema di maggiore portata all'ordine del giorno della seduta era rappresentato dal progetto di installazione del sistema di radioassistenza a favore dell'aeroporto "Corrado Gex".
Al riguardo, i Sindaci della "Plaine" hanno ricevuto dal presidente Caveri le dic06-pag04informazioni tecniche sull'attuazione di un'iniziativa di potenziamento dell'aerostazione che, offrendo l'opportunità di estendere gli orari dei voli, si tradurrà in un consistente aumento del numero di passeggeri in transito annualmente dal "Gex".
Inoltre, la radioassistenza permetterà il volo notturno degli elicotteri, accrescendo pertanto la capacità di intervento dei servizi di soccorso in caso d'emergenza. Con l'occasione, sono state fornite ai rappresentanti delle sedici Amministrazioni della "Plaine" anche delle delucidazioni sull'intervento di allungamento della pista dell'aeroporto.
Un altro importante dossier di confronto ha riguardato la situazione del trasporto pubblico nel sub-bacino del capoluogo regionale e della sua cintura. In vista della prossima revisione, da parte dell'Amministrazione regionale, del Piano che disciplina questi servizi, i Sindaci presenti hanno ricordato al Presidente le principali esigenze sui rispettivi territori, ottenendo rassicurazioni sul fatto che le stesse - compatibilmente con le possibilità legate a una voce che incide sul bilancio regionale per circa 16 milioni di Euro - verranno tenute in debita considerazione.
Infine, il Conseil è stato informato dal presidente Caveri sullo stato delle trattative tra la Regione e le società di gestione autostradale per la creazione di un'uscita autostradale intermedia tra i caselli di Aosta est ed ovest. Allo stesso modo, i Sindaci della "Plaine" sono stati messi al corrente di un incontro tra l'Amministrazione regionale e la società "Telecom", con una manifestazione di disponibilità dell'azienda di telecomunicazioni ad individuare le soluzioni necessarie per dotare della tecnologia ADSL i comuni ancora sprovvisti, affinché tutta la comunità valdostana possa fruire di moderni servizi Internet a larga banda.
Unanime il giudizio dei partecipanti sul fatto che la riunione abbia costituito un importante momento di informazione e di confronto.
Su tematiche di tale impatto - è stata la valutazione comune - il modo di procedere non può infatti che essere quello della condivisione tra gli attori coinvolti, Amministrazione regionale in testa. Palpabile era poi la soddisfazione dei Sindaci per aver constatato come, su alcune questioni, il presidente Caveri abbia assicurato considerazione per posizioni assunte in passato dal Conseil. È grazie ad azioni sinergiche del genere che il ruolo di quest'organo può trovare, attraverso un approccio concreto a problemi tangibili, quel rafforzamento che le Amministrazioni che ne fanno parte sono determinate a raggiungere.

Christian Diémoz