Amiante

Il Comune di Aosta ha provveduto ad emettere l’ordinanza sindacale n. 528 in data 22/12/2010 che impone ai proprietari di fabbricati i cui tetti sono in cemento-amianto di effettuare la valutazione dello stato di conservazione e di trasmettere tale valutazione periodica, entro il 21 aprile 2011, all’Assessorato Ambiente.

L’intento è quello di sensibilizzare i proprietari riguardo tale problematica ed indurli a verificare periodicamente le condizioni delle coperture in cemento-amianto al fine di evitare che possano costituire un pericolo per la salute pubblica.

L’Ordinanza prevede che nel caso di inottemperanza a quanto previsto, si procederà all’esecuzione d’ufficio in danno dei soggetti obbligati e al recupero di somme anticipate da questa Amministrazione.

Alla data del 13 giugno 2011, l’Ufficio Ambiente ha ricevuto le certificazioni relative a 115 coperture con una superficie censita di 51.349,74 m2.

Qui può essere scaricato il modello (allegato al Decreto Ministeriale del 6 settembre 1994) da utilizzare per il censimento.